Home > Il mondo di internet

Il mondo di internet

Il mondo di internet

La dipendenza da Internet troppe volte diventa una mania, una fissazione, rischiando di portare il navigatore a confondere i due piani: E spesso si finisce con il preferire la finzione alla realtà, trasferendosi in un mondo ideale ma astratto. E' eccessivamente dispersivo nella sua vastità. A chi non è capitato di cominciare una ricerca su un argomento e finire dirottati su tutt'altra materia? Meglio, allora, le vecchie enciclopedie con il profumo di carta e la sistemazione delle informazioni secondo criteri tradizionali.

La rete è per definizione anarchica e incensurabile. Internet è vulnerabile. Esposto agli attacchi di quelli che sono stati definiti i Pirati del Le eccezioni per le startup. Truffe online: Il Bel Paese guida la spiacevole classifica dei ramsomware del Vecchio Continente ed è al Web - 27 Mar. Gmail, si cambia: La posta elettronica di Google introduce il sistema Amp per ottenere pagine dinamiche anche in Se usate Uc Browser su Android, attenzione: Scoperte vulnerabilità nel browser di Alibaba. Si presta all'infiltrazione di codici malevoli e di furto Google chiede a 8 esperti di risolvere i suoi dilemmi etici sull'intelligenza artificiale.

Il colosso di Mountain View ha eletto un board di figure specializzate in psicologie, matematica, Regole - 26 Mar. Il Parlamento Ue ha approvato la direttiva sul copyright. Internet è costituita da alcune centinaia di milioni di computer collegati tra loro con i più svariati mezzi trasmissivi ed è anche la più grande rete di computer attualmente esistente, collegando tra loro a livello globale reti LAN , MAN e WAN , motivo per cui è definita "rete delle reti", "interete", "rete globale" o "la Rete" per antonomasia.

Ogni dispositivo terminale connesso direttamente a Internet si chiama nodo ospite , in inglese host o end system sistema finale o terminale utente , mentre la struttura che collega i vari host si chiama link di comunicazione passando attraverso i vari nodi interni di commutazione. Da qualche anno è ormai possibile collegarsi a Internet anche da dispositivi mobili come palmari , telefoni cellulari , tablet , ecc. In quanto "Rete delle reti" Internet non possiede dunque una topologia ben definita, ma mette insieme reti con topologie differenti.

Come nel caso di altre reti di telecomunicazioni, ad esempio la rete telefonica , la "ragnatela" di collegamenti è composta, a livello fisico-infrastrutturale, da un'ossatura molto veloce e potente, nota come rete di trasporto , con le sue backbone , a cui si connettono, attraverso collegamenti di backhauling raccordo , molteplici sottoreti a volte più deboli e lente e che costituiscono quindi la rispettiva rete di accesso , com'è tipico in generale anche della rete telefonica, della quale Internet condivide proprio l'infrastruttura di accesso per la connessione delle utenze private.

I collegamenti tra i vari nodi interni si appoggiano su criteri statistici di disponibilità multiplazione statistica e non su criteri totalmente deterministici, a causa della natura distribuita e aleatoria piuttosto che centralizzata dei processi in rete. Molti nodi interni sono collegati tra loro in diversi modi e tramite diversi path in inglese "sentiero", "percorso". Una tale rete decentrata sarebbe sopravvissuta a molti attacchi visto che un attacco a un singolo elaboratore non avrebbe impedito il funzionamento generale, e i collegamenti ridondanti avrebbero sostituito quelli distrutti. Le sottoreti componenti possono anche essere protette e, quindi, consentono l'accesso a Internet e viceversa solo in maniera condizionata.

Si tratta delle Intranet e la protezione è tipicamente realizzata attraverso l'uso di un firewall muro tagliafuoco in inglese. Gli ISP sono connessi a loro volta a ISP di livello superiore che utilizzano router ad alta velocità e link fisici in fibra ottica nella rete di trasporto. In molti Stati la possibilità di accesso a Internet da parte dell'utente viene vista sotto l'obbligo di servizio universale al pari della connessione alla rete telefonica.

Internet è costituita da tutta una serie di reti private, pubbliche, aziendali, universitarie e commerciali interconnesse tra di loro. In effetti, già prima della sua nascita, esistevano reti locali , principalmente nei centri di ricerca internazionali e nei dipartimenti universitari, che operavano ciascuna secondo modalità o protocolli propri di comunicazione. Tali pacchetti viaggiano nei link e nodi interni di rete usando una tecnica di commutazione nota come commutazione di pacchetto che consente di condividere più di un possibile cammino piuttosto che fare uso di un percorso unico dedicato e fisso come accade invece nella classica commutazione di circuito della rete telefonica.

Di conseguenza i pacchetti di una stessa comunicazione possono seguire percorsi diversi verso lo stesso destinatario. Per potersi collegare a Internet e usufruire dei relativi servizi, il solo requisito logico-funzionale necessario a un qualsiasi agente o dispositivo elettronico tipicamente detto client è quello di poter "dialogare" con il destinatario e i nodi interni di rete per mezzo di opportuni protocolli di rete che, nel caso in questione, fanno parte della cosiddetta suite di protocolli Internet , regolando opportunamente l'invio e la ricezione dei pacchetti informativi e implementando a livello software tutte le funzionalità richieste in una tipica architettura di rete a strati o livelli layer.

Al di sopra di questi ci sono i protocolli di tipo applicativo connessi al particolare servizio richiesto da espletare, al di sotto ci sono i protocolli di trasporto tipici delle reti locali, metropolitane e geografiche da interconnettere, dei collegamenti di raccordo backhauling e di dorsale backbone , altri ancora sono collocati al loro stesso livello. La conversione da indirizzo mnemonico URL a indirizzo IP, necessaria per l'instradamento effettivo in rete nei nodi di commutazione, è fornita dal cosiddetto DNS , mentre la comunicazione tra client e server si instaura in seguito alla definizione dei cosiddetti socket in cui oltre agli indirizzi IP di client e server vengono specificate anche le cosiddette porte coinvolte nel servizio di comunicazione da espletare.

Le modalità di utilizzo di Internet differiscono a seconda del tipo di servizio che si richiede e al tipo di server a cui ci si collega; per citarne solo alcune:. Nata come rete di comunicazione dati tra utenti è diventata in seguito anche una rete per trasferimento di dati vocali grazie allo sviluppo della tecnologia VoIP. Internet offre i più svariati servizi, i principali dei quali sono il World Wide Web e la posta elettronica , ed è utilizzata per le comunicazioni più disparate: I suoi utenti, in costante crescita, nel hanno raggiunto quota 1,5 miliardi e, visto l'attuale ritmo di crescita, si prevede che saliranno a 2,2 miliardi nel Le potenzialità teoriche in termini informativi e di servizi di Internet sono enormi; i principali servizi già attivi o di futura possibile applicazione sono:.

Internet si sta sempre più affermando anche come canale pubblicitario , promozionale e commerciale. I suoi vantaggi sono dati dalla possibilità di effettuare quasi dei collegamenti virtuali one-to-one a costi estremamente competitivi. Forte e in crescita è inoltre il ricorso della pubblicità direttamente sulla posta elettronica degli utenti fino al caso limite di spam. Secondo altri la Rete rappresenta invece un esempio di libertà di espressione e democrazia globale dei tempi moderni e per questo da tutelare [20] [21]. In generale la ragione di tale condizione è da ricercare semplicemente nella natura e nelle finalità originarie di Internet come rete dati dedicata alla diffusione di documenti all'interno della comunità scientifica e delle organizzazioni e non pensata invece per scopi puramente pubblici.

Su Internet viaggiano tantissime informazioni non solo immagazzinate nei siti web , ma anche con e-mail, chatting, ecc. Tale fatto se da una parte rappresenta una delle ragioni principali del successo della rete come potente strumento di comunicazione di massa , dall'altra, ovvero nel rovescio della medaglia, evidenzia debolezze e vulnerabilità intrinseche dovute sostanzialmente al fatto che il "potere" è demandato al mittente e a chi eventualmente "controlla" la rete: Inoltre, essendo divenuto una forma di comunicazione di massa, Internet ha necessitato di diversi tentativi di filtraggio di parte delle informazioni veicolate o addirittura di controllo a fini di pubblica sicurezza.

Uno dei programmi ampiamente riconosciuti è Carnivore , voluto dall' FBI per controllare la posta elettronica in entrata e in uscita alla ricerca di parole chiave di interesse. Per tutti questi motivi il filone della sicurezza informatica nell'ambito delle reti è un filone molto attivo. In Italia, sempre per motivi di sicurezza pubblica legati a norme anti terrorismo , il Decreto Pisanu dal imponeva l'obbligo agli utenti che volevano connettersi a Internet tramite rete Wi-Fi di registrarsi con le proprie credenziali di identità presso il gestore stesso della rete nonché la previa richiesta di autorizzazione alla questura da parte del gestore stesso per l'installazione della rete Wi-Fi connessa alla rete Internet.

Questa restrizione, da molti vista come puramente burocratica , ha significato per molti un ostacolo alla diffusione di tale tipo di accesso a Internet rispetto ad altri paesi europei ed esteri in cui l'accesso tramite Wi-Fi era invece pienamente liberalizzato. In senso opposto invece si muove la proposta di legge italiana dell'onorevole Gabriella Carlucci che anziché difendere l'anonimato su Internet sancisce l'impossibilità di caricare contenuti di ogni genere senza identificarsi e inoltre propone di espandere il reato di diffamazione ai contenuti digitali. D'altra parte l'intercettazione e il filtraggio dei dati personali degli utenti da parte degli ISP o dei maggiori network di rete a scopo di ricerche di mercato pone oggi anche il problema della privacy dell'utente in Rete.

Non solo si vuole controllare Internet perché mezzo di comunicazione di massa, ma anche per il fatto che esistono dei sistemi di scambio peer-to-peer che veicolano file protetti da diritto d'autore. Le case discografiche hanno cercato in tutti i modi di sostenere le proposte che suggerivano un controllo della rete a discapito del diritto di anonimato e della libertà personale.

Internet - Wikipedia

Tema sui vantaggi e svantaggi di internet, l\'influenza negativa che può informazioni militari avrebbe cambiato, in modo ancor più rapido, il mondo intero ?. Workshop formativo della durata di 4 ore da svolgersi in un unica giornata. Sono previsti pochi partecipanti, massimo 5, per consentire di personalizzare. SCOPO DEL WORKSHOP. L'obiettivo è quello di formalizzare alcuni concetti relativi al mondo di Internet: accesso alla rete, navigazione web. Fare un tema che abbia come argomento centrale internet, i social network e tutto il mondo del web può sembrare semplice, ma in realtà. «Se noi siamo le ultime persone della Storia che hanno conosciuto la vita prima di Internet», scrive Michael Harris, «siamo anche gli unici che. Internet è un mondo vastissimo che tramite un clic sul mouse permette di trovare siti e blog che trattano qualsiasi argomento e materia in tutte le lingue del. Check Point mostra un attacco che prende di mira un ecografo, rinnovando la In Australia e Nuova Zelanda gli operatori internet hanno oscurato i portali dove.

Toplists